Farina di grani duri

Farina di grani duri antichi rimacinata a pietra 

2,62 € tasse incl.

Questa farina è una miscela di grani duri delle varietà Cappelli, Timilia, Taganrog e Etrusco, macinata a pietra in un doppio passaggio, quindi più fine della semplice semola.

Si usa mescolandola fino al 30% per impasti di pane, focacce, pizza e per realizzare la pasta fresca all'uovo in quantità pari con la farina di grano tenero. Dona croccantezza e sapore rustico.

Le varietà antiche di grano duro di contengono naturalmente percentuali più elevate, rispetto ai grani moderni, di proteine, aminoacidi, vitamine e minerali, con all'apprezzato vantaggio di essere molto digeribile in quanto povero di glutine.

Il Senatore Cappelli in passato è stato il grano duro più diffuso ed utilizzato, prima dell'avvento delle varietà moderne più produttive. Fu definito "razza eletta" intorno agli anni '30 da Nazzareno Strampelli - uno dei più grandi genetisti agrari italiani - dato che risultava essere il più produttivo, ricco e saporito rispetto a tutti gli altri tipi di grani duri da lui selezionati. Decise poi di chiamarlo con questo insolito nome in onore del Senatore Abruzzese Raffaele Cappelli, in quanto sostenitore delle sue ricerche e promotore di una riforma agraria che distingueva i grani duri dai grani teneri, agli inizi del '900. Questo grano non ha mai subito manipolazioni ed è prodotto solo con il metodo dell'agricoltura Biologica.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Farina di grani duri

Farina di grani duri

Farina di grani duri antichi rimacinata a pietra 

Scrivi una recensione

Prodotti Correlati

Scroll To Top